Veneto

L’anima del Veneto è come la laguna veneziana: visitata da molti e famosa per la sua bellezza, ma anche custode di piccoli segreti che la rendono unica.

Alcune tra le più belle città d’Italia si trovano in Veneto; impossibile non associare questa terra a Venezia, al suo carnevale e al giro in Gondola tra Piazza San Marco e il Canal Grande; ma anche alla romantica Verona, con la sua arena romana e le sue strade, scenario delle vicende di Romeo e Giulietta. Eppure basta spostarsi di poco per scoprire il vero volto di questa regione, ricco di tradizioni locali e con una cucina dai sapori unici.

Ripartiamo dalla laguna, facciamo il classico giro in barca verso Murano, Burano e Torcello e poi lasciamocelo alle spalle per dirigerci verso le Isole Minori: non ci sono parole per descriverle. Partiamo da qui alla scoperta dei piccoli borghi nascosti del Veneto, magici e fermi nel tempo, racchiusi tra le mura medievali, alcuni lambiti dalle sponde del lago di Garda, altri arroccati sulle rocce delle Dolomiti che incorniciano questa regione. Queste suggestive montagne sono il luogo ideale per chi ama essere sempre in movimento, gli amanti dello sport invernale non rinunceranno alle discese in scii ma neanche alle camminate per i boschi, lungo sentieri inesplorati e poi alle passeggiate in bici, direzione: cantine del Valdobbiadene, alla scoperta del vino frizzante  prodotto in questa regione.

Se invece cercate solo riposo e tranquillità il Veneto non vi deluderà, non è un caso se Ugo Foscolo ha scelto proprio questa terra per rifugiarsi, preferendo al resto del mondo gli “ameni Colli Euganei”, che oggi sono uno dei Parchi regionali più belli d’Italia.

Una luce di raro splendore illumina anche le tante ville che circondano le campagne di Venezia, queste dimore patrizie hanno ospitato l’aristocrazia più alta della città  e ne riflettono l’importanza e la grandezza. È un’emozione unica camminare per le sale affrescate e per i salotti dall’arredamento prestigioso, ma anche godersi i giardini con piante ornamentali e fontane con giochi d’acqua.

Il viaggio in Veneto non si può che concludere con un “mezzo e mezzo”, l’aperitivo più famoso della zona, da gustare sul ponte di Bassano del Grappa. Un meraviglioso ponte in legno che ricorda il passaggio delle truppe di Cadorna, durante la Grande Guerra. Il luogo ideale per riconciliarsi con il mondo e poi ripartire portando con sé i meravigliosi ricordi di questa terra.

Eventi

febbraio 2019
Nessun evento trovato!

Altre Regioni

Campania

Calabria

Friuli-Venezia Giulia

Liguria